Sai davvero che cos’è una landing page? Una landing page è uno strumento indispensabile quando ci si cimenta in attività di marketing; è capace di fornire un ottimo ROI. La cosiddetta “pagina di atterraggio” è uno dei metodi migliori per generare leads efficacemente, raccogliendo quindi contatti per trasformarli in clienti. 

Una landing page deve essere semplice e chiara ma, allo stesso tempo, accattivante e ben strutturata. In molti danno per scontato questi aspetti e tendono a creare pagine poco funzionali e altri, invece, non sanno proprio cosa sia una landing page.

Ecco perché interviene KERNERS.co. Leggi la nostra guida completa: scopri cos’è una landing page e perché è così importante.

Che cos’è una Landing Page

Dall’inglese “To Land”, letteralmente “Atterrare”, una Landing Page è proprio una pagina di atterraggio. Una web page creata appositamente per far sì che i visitatori ci navighino e compilino un form lasciando i loro contatti. In questo modo si è appena generato un lead e, di conseguenza, sarà possibile convertirlo in cliente. Le landing page sono strategie sfruttate dall’inbound marketing e, oggi più che mai, sono essenziali.

Le landing page non servono esclusivamente per trasformare i visitatori in leads, bensì fanno parte di una tecnica di marketing ancora più ampia.

Ti sarà capitato molte volte di arrivare in una pagina simile, dove prima si presenta un prodotto o un servizio per poi intravedere un form di contatto. La descrizione di ciò che è offerto è fondamentale per far sì che il visitatore, interessato, voglia davvero più informazioni.

Una landing page è una pagina mirata ad ottenere uno specifico flusso di traffico e, solitamente, è collegata a campagne di marketing.

Che cos’è una Landing Page? Uno strumento indispensabile

Una landing page è indispensabile per convertire i visitatori in leads, ma non è solo questo. Anzi, compone una vera strategia di marketing da pianificare con molto più anticipo. Si tratta di predisporre un piano marketing che contenga un’organizzazione di flussi di traffico. Proprio così: è necessario capire come, in che modo e in quale quantità si vuole raggiungere il traffico. 

Ed ecco che entrano in gioco le famose landing page. Questo perché se, attraverso una campagna marketing (Google ADS, Facebook per esempio), si indirizzano i visitatori ad una landing page rispetto ad una pagina normale, i leads saranno molti di più. Così la tattica marketing funzionerà e non verrà sprecato inutilmente il budget. 

Una landing page è una pagina appositamente ottimizzata per il visitatore, capace di invitarlo a compilare un form. La compilazione di quel form è fondamentale, in quanto si traduce in conversione di un user in lead che potrebbe diventare, in seguito, un cliente. Questo ci consente di capire che se si vuole vendere un prodotto, la landing page è letteralmente essenziale. 

Gli elementi che rendono davvero efficace una landing page

Come abbiamo potuto capire, una landing page è uno strumento potente capace di supportare la riuscita delle campagne di marketing. Sappiamo che è indispensabile possederne una o più (in base alle offerte e ciò che si vuole sponsorizzare), in quanto potrebbe portare nuovi leads. Tutto molto bello, vero? Ma in che modo rendere una landing page all’altezza di questo titolo?

Una landing page si compone di alcuni elementi che la rendono efficace e che, senza di questi, perderebbe la sua funzionalità. Ecco quali sono:

  • Chiarezza: una landing page deve essere chiara, la cui navigazione è semplicissima. Non devono essere presenti fattori di distrazione inutili e che comportano la perdita di “valore” della pagina. Basti considerare che una landing page deve avere al suo interno un link soltanto;
  • Spiegazione persuasiva ma veritiera dell’offerta: in una landing page si trova, solitamente, un’offerta. Quest’ultima deve essere esplicata tramite un copy persuasivo, che invogli gli utenti a richiedere il prodotto/servizio. Allo stesso tempo, descrivere l’offerta in modo non veritiero, è incredibilmente dannoso per la credibilità della pagina e dell’azienda. Se Google nota movimenti e parole anomale, penalizzerà la SEO. Si raccomanda di scrivere testi brevi e facilmente comprensibili;
  • Condivisibilità: una landing page deve essere, infine, condivisibile. Chi è veramente interessato, potrebbe condividere la pagina con colleghi, amici, parenti. Meglio approfittarne.

SEO e Landing Page: si può fare?

Le strategie SEO sono assolutamente valide anche per una landing page. Le regole sono identiche a quelle di pagine normali. Per questo motivo, prima di passare alla pubblicazione online della stessa, è bene per esempio eseguire un’approfondita ricerca Keyword. Anche una landing page può posizionarsi su Google ed essere trovata dagli utenti, motivo per cui bisogna lavorare nel reperimento di traffico organico. Dunque bisognerà:

  • Ricercare Keyword potenziali per cui posizionarsi;
  • Lavorare alla SEO della struttura del sito;
  • Verificare i requisiti SEO delle immagini;
  • Elaborare un testo di qualirà secondo gli standard SEO.

Si ricorda che è essenziale unire la SEO ad una landing page, se si desidera ottenere maggiore traffico. Altrimenti sarà necessario passare a Google ADS, con costi però piuttosto elevati. Una landing page completa efficacemente una campagna di marketing. Proprio per questo motivo è importantissimo puntare sulla sua ottimizzazione.

Che cos’è una Landing Page se non è ben strutturata? Una chance di successo sprecata

Che cos’è una landing page mal strutturata, poco funzionale se non una vera e propria perdita di traffico potenziale? La campagna marketing dipende anche dall’efficacia di una landing page. Ecco perché è consigliabile affidarsi ai veri professionisti, esperti del settore che possono programmare una perfetta landing page. Una pagina di atterraggio persuasiva, chiara, ben sviluppata e con forti strategie SEO. Ecco perché KERNERS.co è pronto ad intervenire.

Affidati a KERNERS.co per ottenere una Landing Page perfetta.

Se pensi di aver bisogno di una Landing Page ideale e ottimizzata per la SEO, sei nel posto giusto. Affidati a KERNERS.co: compila il form e saremo felici di rispondere a tutte le tue domande.

Pensi che serva anche a te?
È arrivato il momento di scriverci!

 

Compila questo Form. Ti risponderemo entro 24h, promesso.

Scrivici se:

– stai cercando un Partner per le tue attività digitali.
– hai bisogno di un parere esperto su un progetto digitale.
– ti serve un preventivo per una nuova realizzazione.
– vuoi proporre una collaborazione (come fornitore).

Vuoi entrare nel Team KERNERS.co? Visita questa pagina.




    Preferisci un approccio più personale?

    Chiamaci direttamente al telefono: 📲 +39 327 818 9857

    Hai già le idee chiare?
    Organizziamo una call!

    Siamo a tua completa disposizione per una prima call di 30 minuti, dove andremo a discutere del tuo progetto nel dettaglio, e vederne insieme i possibili sviluppi.

    Camilla Dazzani

    Camilla Dazzani

    Appassionata da sempre di scrittura, creativa e decisa, ho lavorato come ghostwriter e copywriter per agenzie e professionisti di diversi settori. Con un portfolio di più di 700 articoli scritti, continuo il mio viaggio alla ricerca di contenuti originali. Oggi sono Copywriter presso KERNERS.co.

    Lascia un Commento